Brevetto Unitario: Quali soluzioni?

30 giugno 2011
Ore 9.30-17.00

Palazzo delle Stelline
Corso Magenta 61, Milano

 

Cooperazione rafforzata sul Brevetto Unitario: quale posizione per l’Italia?

È opportuno aderire, o rimandare la possibilità di unirsi al gruppo in un secondo tempo?

Quale soluzione linguistica per la procedura di rilascio può essere accettabile?

Tribunale dei brevetti Europei e Comunitari: quali criteri di competenza e quali lingue per il processo, dopo il parere reso dalla Corte di Giustizia dell’UE in data 8 marzo 2011?

A questi interrogativi intendono rispondere i partecipanti alla conferenza che Ordine dei Consulenti in Proprietà Industriale, LES e AICIPI organizzano con lo scopo precipuo di discutere ampiamente e chiaramente le posizioni di tutti i soggetti interessati.

Programma (pdf)

Italia Oggi – 2 luglio 2011 (pdf)

World IP Day 2011

Bando di Studio LES Italia 2011

In occasione della XI Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale promossa annualmente dalla WIPO (World Intellectual Property Organization), la LES Italia ha bandito tre borse di studio per i migliori elaborati in materia di Proprietà Intellettuale.




I° Premio – 2.000 euro

Patenting the tradition
di Guido Pontremoli

Il presente lavoro si è aggiudicato il primo posto in graduatoria, emergendo per l’originalità dell’argomento trattato, lo stile e le conclusioni condivisibili.

Si tratta di un articolo redatto in lingua inglese avente ad oggetto tre cause emblematiche riguardanti il rapporto tra titoli di proprietà intellettuale e la  “conoscenza tradizionale” e si contraddistingue per l’interessante riferimento all’importante ruolo che gli accordi di licenza possono rivestire nella composizione di interessi contrapposti, al fine di ottenere soluzioni vincenti per tutte le parti coinvolte.

Lavoro interessante e ben articolato, avente caratteristiche di essenzialità e di chiarezza terminologica che rendono agevole la pubblicazione dello stesso su riviste specialistiche.




II° Premio – 1.500 euro

I criteri di liquidazione del danno da lesione della proprietà industriale
di Giuseppe Cigarini

Si tratta di una ricerca sui criteri utilizzabili nel quantificare il danno subito dalla vittima di atti di contraffazione o di concorrenza sleale.

La ricerca si apre con un’analisi delle peculiarità della liquidazione del danno derivante da questi tipi di illecito; prosegue con l’esame dei principali contributi dottrinali in argomento e della recente evoluzione legislativa a livello internazionale, comunitario e nazionale; e si conclude con un’ampia rassegna dei criteri di liquidazione del danno adottati dalla giurisprudenza italiana negli ultimi vent’anni.

L’opera è stata premiata in considerazione del suo approfondimento, dell’interesse e dell’attualità dell’argomento trattato e dell’analisi dettagliata e sistematica dei criteri utilizzati dalla nostra giurisprudenza.




III° Premio – 1.000 euro

Il diritto d’autore nell’epoca digitale – Il caso Google Books
di Giulia Aresca

Il presente lavoro si è assicurato il terzo posto in graduatoria.  Si tratta di una tesi di laurea presentata all’Università di Torino. Lavoro approfondito e ben equilibrato, dopo una introduzione storico-tecnica per contestualizzare l’argomento trattato esegue  una attenta analisi degli aspetti giuridici e legali del  contenzioso verificatosi in USA e della conseguente transazione, con prevalente attenzione agli aspetti tecnico-pratici e giuridici di quest’ultima con riferimento al dibattito conseguente ed analizzando infine il “caso” dal punto di vista della giurisprudenza europea.

Proprietà Intellettuale: Uno strumento per la crescita economica nel terzo millennio

Politecnico di Torino, Sala Consiglio di Facoltà
26 aprile 2010, h. 14.30 – 16.30

 

Scarica l’invito

Scarica il testo del libro (PDF 4,8 Mb)

World IP Day 2010

Sotto l’egida della Direzione Generale per la Lotta alla Contraffazione – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, la LES Italia ha curato la realizzazione della pubblicazione “Proprietà Intellettuale – Uno strumento per la crescita economica nel terzo millennio”.
Il libro, scritto da autorevoli esperti del settore, è stato distribuito agli studenti delle più importanti università e politecnici italiani con l’obiettivo di diffondere la conoscenza e lo studio della Proprietà Intellettuale. In esso sono presenti tutte le nozioni basi inerenti la tutela della Proprietà Intellettuale e tutti gli strumenti di valorizzazione economica messi a disposizione dal Codice di Proprietà Industriale per competere efficacemente nei mercati nazionali e internazionali.
Proprietà Intellettuale
Uno strumento per la crescita economica nel terzo millennio
LE ORIGINI DELLA PROPRIETÀ INTELLETTUALE
Roberto Dini
IL BREVETTO – PER PROTEGGERE LE TUE IDEE
Rinaldo Plebani
IL MARCHIO – PER PROTEGGERE LA TUA IDENTITÀ
Marilena Garis
IL DESIGN – PER PROTEGGERE LA TUA CREATIVITÀ
Giovanni Casucci

IL DIRITTO D’AUTORE – PER PROTEGGERE LE TUE OPERE
Marco Venturello

IL LICENSING – UN’OPPORTUNITÀ DI CRESCITA E FLESSIBILITÀ
Gianfranco Crespi


Finanza e Proprietà – Intellettuale Gli intangible assets come strumenti di assistenza al credito

Milano
12 Novembre 2009

Saluti di Roberto Calugi (Dirigente Area Sviluppo Imprese CCIAA Milano)
Introduzione di Mario Traverso (Presidente LES Italia, Studio Legale Traverso)

Visione della Problematica da parte degli Istituti di Credito

Gli asset intangibili ed il finanziamento alle imprese
Luigia Mirella Campagna (CIB Strategy & Marketing, UniCredit S.p.a.)

Nuovo modello di mutuo speciale per il finanziamento di investimenti in IP
Cristiano Perillo Marcone (Marketing e Pianificazione Commerciale Corporate, Banca Popolare di Verona -SGSP)

Il ruolo della Due Diligence nella Valutazione economica della IP
Luigi Boggio (Partner, Studio Torta)

Visione Giuridica della Problematica

Il pegno ed altri strumenti giuridici
Marco Spolidoro (Professore Ordinario, Università Cattolica del Sacro Cuore, Studio Legale Spolidoro)

Le responsabilità del perito
Roberto Dini (Amministratore Unico, Metroconsult S.r.l.)

Visione della Problematica da parte degli Imprenditori

La valorizzazione del portafoglio marchi
Marco Boglione (Presidente, BasicNet S.p.a.)

Le strategie di licensing
Roberto Spada (Amministratore Straordinario, Ittierre S.p.a.)

Tavola rotonda

Cosa serve perché il sistema diventi funzionante in pratica
Moderatore: Marino Longoni (Condirettore ItaliaOggi)

Download Presentazioni in Power Point dei Relatori (Area Riservata)

Download Programma [PDF]